You are here:Super User
kofax xtratapro logo

Gestione del ciclo passivo della fatturazione

RISPARMI IMMEDIATI SUI COSTI PER UN RAPIDO RECUPERO DELL’INVESTIMENTO
Il taglio drastico dei tempi di inserimento manuale dei dati delle fatture consente al personale amministrativo di concentrarsi su funzioni volte ad ottimizzare i profitti:
• Con lo sfruttamento di sconti su pagamenti puntuali, che permettono recuperi finanziari dell’ordine del 2-5%
• Evitando I costi connessi al ritardato pagamento
• Migliorando l’analisi delle posizioni fornitori

LA CONSERVAZIONE DIGITALE DEI DATI GARANTISCE UNA ACCESSIBILITA’ IMMEDIATA ED UNA PRODUTTIVITA’ OTTIMALE
Le fatture vengono conservate in maniera sicura, in formato digitale, appena ricevute
Le persone appropriate hanno accesso immediato alle immagini delle fatture ed ai dati relativi
Le fatture non si perdono, non vengono archiviate in modo inadeguato, né rimangono inavvertitamente nella casella postale di qualche utente del sistema
In caso di auditing o in presenza di una disputa legale, le fatture rilevanti possono essere visualizzate nel giro di pochi secondi – diversamente da quanto accade con i costosi sistemi di archiviazione cartacea, in cui l’accesso è lento e soggetto ad errore umano

LA PIATTAFORMA DI CATTURA DI KOFAX FOR INVOICES: KOFAX  CAPTURE E VRS
Ascent for Invoices è basato sulla tecnologia di cattura di Kofax, assicurando cosi livelli di performance e di scalabilità ineguagliati. I prodotti Kofax costituiscono lo standard internazionale nell’attività professionale di cattura documenti e dati e vengono usati da oltre 10.000 organizzazioni a livello mondiale. Kofax è un azienda del Gruppo DICOM.

INTEGRAZIONE CON I SISTEMI ERP E GESTIONALI PER MASSIMIZZARE I BENEFICI
Per incrementare l’efficienza operativa della contabilità fornitori, Ascent for Invoices si integra con I sistemi ERP e gestionali:
• Il confronto dei dati tabellari estratti dalle fatture passive con gli ordini verso I fornitori con I dati di magazzino permette di sottoporre automaticamente le fatture contenente discrepanze ad una verifica specifica
• L’identificazione automatica degli importi consente di indirizzare le fatture ad elevato valore ad una specifica approvazione manageriale
• L’estrazione delle informazioni relative ai termini di pagamento permette di automatizzare l’inserimento delle fatture nello scadenziario, utilizzando regole che massimizzano il ciclo di cassa, per sfruttare puntualmente sconti finanziari ed altre condizioni

Kofax Capture - Digitalizzazione

1-DIGITALIZZAZIONE
Le fatture in formato cartaceo vengono digitalizzate utilizzando uno scanner professionale ed il software Kofax Ascent Capture. Le fatture in formato elettronico vengono importate automaticamente

Kofax VRS

2-CORREZIONE DELL’IMMAGINE
La pluripremiata tecnologia Kofax VirtualRescan (VRS) provvede al miglioramento automatico della qualità dell’immagine acquisita ottimizzandola per l’estrazione automatica dei dati.

Kofax Capture OCR
3-RICONOSCIMENTO
Ascent for Invoices analizza le fatture in ingresso utilizzando una sofisticata tecnologia di riconoscimento dei caratteri (OCR/ICR).Indipendentemente dal formato e dallo schema della fattura, il sistema estrae le informazioni rilevanti
Kofax Capture Validazione

4-VALIDAZIONE
Il modulo di validazione consente il controllo dei dati da parte di operatori esperti o con l’utilizzo di verifiche automatiche su base dati, o attraverso un’opportuna combinazione di entrambi.

Kofax Capture - Release

5-RILASCIO
I dati validati e le immagini vengono rilasciati verso qualsiasi applicativo di ERP, contabilità, workflow o document management, utilizzando Kofax Ascent Capture e i suoi release script

   

Form Processing - Lettura OCR da modulistica e documenti

 

 

Nell'ambito dei sistemi Form processing, sono numerose le soluzioni presenti sul mercato, molte delle quali già inserite nei sistemi di acquisizione.

 

Le soluzioni che vi proponiamo oltre ad essere basate sulle migliori tecnologie disponibili, si integrano con i tutti i sistemi di ECM, BPM, Imaging e COLD proposti.

  • Kofax Capture
  • ABBYY FlexiCapture
  • Kodak Capture Pro

Tali prodotti rappresentano le risposte tecnologicamente più avanzate a due differenti problemi dell'OCR:

  • il riconoscimento efficiente dei dati presenti in modulistica (bolle, fatture, bollettini, moduli statistici ecc.) ai fini di data-entry automatico;
  • il riconoscimento di tutto o porzioni di testo presenti in un documento ai fini di una sua indicizzazione "non assistita".

 

Il modulo wireless fa parte del sistema SicurNet di controllo accessi e navigazione Internet dalle postazioni utenti. SicurNet si occupa della gestione di postazioni fisse dedicate all'utenza ma attraverso questo modulo è possibile estendere lo stesso tipo di controllo offrendo all'utenza una rete wireless dedicata completamenta integrata con il controllo delle postazioni fisse sia per quanto riguarda l'autenticazione degli utenti che delle regole di navigazione associate.

 

La seguente immagine mostra l'architettura generale del modulo:

 



 

La copertura wireless è assicurata dagli access point che permettono agli utenti il collegamento con la rete della struttura ospitante il sistema. Gli Access Point (AP) hanno una copertura limitata per cui ne verranno installati diversi nei vari punti della struttura in modo da coprirne tutta l'area. L'utente deve avere un portatile dotato di connessione wireless attraverso cui comunica con l'access point che a sua volta è connesso con il server Sicurnet che nella maggior parte dei casi (è configurabile) funge anche da DHCP server, DNS e proxy. Quest'ultimo servizio è già utilizzato per registrare e controllare la navigazione degli utenti dalle postazioni fisse, su cui l'utilizzo del proxy è impostato tramite policy di sistema metre vedremo più avanti come si imposta per il wireless. E' importante sottolineare che i client della rete wireless sono configurati su una sottorete distinta da quella delle postazioni fisse per motivi di sicurezza. Inoltre negli AP è possibile impostare una regola generalmente nota come “client isolation” che, se impostata, blocca le comunicazione tra i client del wifi (ad esempio: esplora risorse remote, ping, remote desktop, ecc...).

 

 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 

La copertura wireless è assicurata dagli access point che permettono agli utenti il collegamento con la rete della struttura ospitante il sistema. Gli Access Point (AP) hanno una copertura limitata per cui ne verranno installati diversi nei vari punti della struttura in modo da coprirne tutta l'area. L'utente deve avere un portatile dotato di connessione wireless attraverso cui comunica con l'access point che a sua volta è connesso con il server Sicurnet che nella maggior parte dei casi (è configurabile) funge anche da DHCP server, DNS e proxy. Quest'ultimo servizio è già utilizzato per registrare e controllare la navigazione degli utenti dalle postazioni fisse, su cui l'utilizzo del proxy è impostato tramite policy di sistema metre vedremo più avanti come si imposta per il wireless. E' importante sottolineare che i client della rete wireless sono configurati su una sottorete distinta da quella delle postazioni fisse per motivi di sicurezza. Inoltre negli AP è possibile impostare una regola generalmente nota come “client isolation” che, se impostata, blocca le comunicazione tra i client del wifi (ad esempio: esplora risorse remote, ping, remote desktop, ecc...).

 

Pagina 8 di 15

User Login