"Quasi tutti i miglioramenti della Qualità avvengono semplificando i progetti, i processi di realizzazione, i layout o le procedure"
Tom Peters

You are here:Prodotti»SicurnNet Wifi - Gestione reti wireless pubbliche

SicurnNet Wifi - Gestione reti wireless pubbliche

 

Il modulo wireless fa parte del sistema SicurNet di controllo accessi e navigazione Internet dalle postazioni utenti. SicurNet si occupa della gestione di postazioni fisse dedicate all'utenza ma attraverso questo modulo è possibile estendere lo stesso tipo di controllo offrendo all'utenza una rete wireless dedicata completamenta integrata con il controllo delle postazioni fisse sia per quanto riguarda l'autenticazione degli utenti che delle regole di navigazione associate.

 

La seguente immagine mostra l'architettura generale del modulo:

 



 

La copertura wireless è assicurata dagli access point che permettono agli utenti il collegamento con la rete della struttura ospitante il sistema. Gli Access Point (AP) hanno una copertura limitata per cui ne verranno installati diversi nei vari punti della struttura in modo da coprirne tutta l'area. L'utente deve avere un portatile dotato di connessione wireless attraverso cui comunica con l'access point che a sua volta è connesso con il server Sicurnet che nella maggior parte dei casi (è configurabile) funge anche da DHCP server, DNS e proxy. Quest'ultimo servizio è già utilizzato per registrare e controllare la navigazione degli utenti dalle postazioni fisse, su cui l'utilizzo del proxy è impostato tramite policy di sistema metre vedremo più avanti come si imposta per il wireless. E' importante sottolineare che i client della rete wireless sono configurati su una sottorete distinta da quella delle postazioni fisse per motivi di sicurezza. Inoltre negli AP è possibile impostare una regola generalmente nota come “client isolation” che, se impostata, blocca le comunicazione tra i client del wifi (ad esempio: esplora risorse remote, ping, remote desktop, ecc...).

 

 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 

La copertura wireless è assicurata dagli access point che permettono agli utenti il collegamento con la rete della struttura ospitante il sistema. Gli Access Point (AP) hanno una copertura limitata per cui ne verranno installati diversi nei vari punti della struttura in modo da coprirne tutta l'area. L'utente deve avere un portatile dotato di connessione wireless attraverso cui comunica con l'access point che a sua volta è connesso con il server Sicurnet che nella maggior parte dei casi (è configurabile) funge anche da DHCP server, DNS e proxy. Quest'ultimo servizio è già utilizzato per registrare e controllare la navigazione degli utenti dalle postazioni fisse, su cui l'utilizzo del proxy è impostato tramite policy di sistema metre vedremo più avanti come si imposta per il wireless. E' importante sottolineare che i client della rete wireless sono configurati su una sottorete distinta da quella delle postazioni fisse per motivi di sicurezza. Inoltre negli AP è possibile impostare una regola generalmente nota come “client isolation” che, se impostata, blocca le comunicazione tra i client del wifi (ad esempio: esplora risorse remote, ping, remote desktop, ecc...).

 

User Login